nimai

Projects

Social Media Free Trip

 |   |   |   | 

Vedi Online
Social Media Free Trip è il primo progetto turistico 2.0 in Italia volto ad incrementare il turismo internazionale per la città di Bologna. Il progetto è patrocinato dalla camera di commercio, BolognaFiere e Aeroporto G. Marconi.

L'idea è trasformare gli utenti più influenti in media per diffondere i contenuti della città e dare visibilità alle attività del territorio e agli eventi. La strategia prevede la candidatura dell'utente tramite Facebook tab e la sua selezione in base all'ampiezza del network. Una volta selezionato l'utente viene invitato a passare un weekend in città a seconda degli eventi programmati pagando il priprio soggiorno solamente tramite la pubblicazione di contenuti fotografici/video sui propri canali social poi ripresi dai profili di Bologna Welcome.

Il progetto è stato presentato in rete grazie ad un lavoro di digital PR specifico a seconda del mercato a target e da un'operazione di guerrilla marketing realizzata a Londra e poi diffusa sul web.

Il primo weekend a tema enogastronomico organizzato durante il Cioccochow e Bologna Jazz Festival i 'Social Media Turist' hanno raccontato la propria esperienza, utilizzando Facebook, Twitter ed Instagram, a più di 1.000.000 di persone a target Uk.

L'attività si è poi riproposta per il mercato Turco ed Italiano con la campagna 'Incontriamoci a Bologna' grazie alla quale due amici di città diverse hanno potuto passare un weekend insieme nel capoluogo emiliano diffendendone i contenuti.